domenica 3 ottobre 2010

Noi,Prostitute


Noi, imprenditori studenti spazzini

Noi, banchieri badanti docenti

Noi, uomini e donne

Noi, anziani un giorno stati giovani

Noi

Tutti noi

abbiamo aperto le gambe, gli occhi, il cuore, le mani, le braccia

svendendo la nostra anima almeno una volta nella vita

ciascuno a modo suo

ciascuno per i suoi motivi

E dall’altro lato

c’è sempre stato qualcuno

steso sul letto delle nostre debolezze

Noi

tutti noi

siamo stai un giorno prostitute

meretrici a passeggio sul ciglio della nostra esistenza

Salviamo da questo discorso i bambini?

Beh, un giorno saranno adulti anche loro

18 commenti:

Only Me ha detto...

hai proprio ragione, e l'esperienza, la maturità dovrebbe insegnarci proprio questo. ad evitare di ricadere, di ripetere gli stessi errori. ma la mente umana è cosi labile, volubile e a volte ignorante.
e ricadiamo.
mentre sarebbe più facile usare la nostra esperienza con la ragione per salvare i bambini da tutto questo discorso che hai fatto.
ma la società assurda in cui nascono e crescono non lo rende per niente semplice questo percorso.
dipende da loro il futuro dell'umanità.

Pupottina ha detto...

la foto è sconvolgente!
se i clienti fossero tutti così tutte cambieremo lavoro... eheheheheh!

p.s. il libro che mi hai consigliato l'ho già letto e l'ho divorato ed adorato... è l'inferno che finisce con la favola... un po' come la foto....
^______________^

annalisa silingardi ha detto...

...e non solo una volta. La cosa più sconvolgente è che siamo talmente assuefatti alla 'cosa', che non ci si accorge nemmeno di esserci prostituiti. Di fatto, ci si prostituisce decine di volte al giorno, anche solo per compiacere o a fin di bene (per le anime 'pure')....già da bambini ci si prostituisce (è natura) , per una caramella si può dare un bacio anche ad una persona che non ci piace.

Inneres Auge ha detto...

UN puttano in saldo

guglielmo ha detto...

Tutti/e puttane/i ? No direi di no. C'è chi tiene saldi i suoi principi e vive , magari modestamente senza "lustro", ma vive...

UIFPW08 ha detto...

Tutti abbiamo avuto le nostre debolezze tutti abbiamo avuto i nostri rimorsi, ma tutti abbiamo la ragione per continuare crescendo sugli errori.

fabrax ha detto...

l'umanità non può fare a meno di sbagliare

Stefano ha detto...

Ciao Roberta
Come stai Tu? Grazie per essere passata dal mio blog.
La tua riflessione su questo post è veritiera. Quasi tutti ci siamo cascati anche per caso!
Abbracci e a presto
Stefano di Semplici Conversazioni

MeryBimbaDark ha detto...

Ciao roby ... grazie di essere passata da me ... è sempre un piacere , cmq hai proprio ragione tutti volendo o non volendo ..lo facciamo , anche i più piccoli !!!
un bacio a presto !!!

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Errare umanum est... Quoto in toto il senso del post.

Anonimo ha detto...

Chi e' senza peccato scagli la prima pietra! Anche la terra si e' prostituita all'uomo che l'ha violentata e resa una pattumiera, so solo che noi uomini non sappiamo apprezzare bene tutte le qualita' delle donne ed e' questo che fa star male voi donne, oltre il danno anche la beffa, se invece la si tratta bene e gli si da' tutta la gioia che merita allora ne e' valsa la pena donarsi ad un uomo anche come prostituta!
My name is G.

Spes ha detto...

Conosci la canzone di Guccini "Dico Addio"? Cade a proposito.

Se ti fa piacere ascoltala :)

Certo dire Addio a determinate "cose" è impegnativo, faticoso...frustrante se poi non si è coerenti...ma vale la pena tentare...per non aprire più le gambe al compromesso, all'errore.

Un bacio.

♥ Alianna ♥ ha detto...

Scagli la prima pietra chi non l'ha mai fatto. Ci si prostituisce in mille modi. Sempre pronti a giudicare gli altri. Bel post.
Bacioni :)

indierocker ha detto...

escort, si dice escort...

Fernando pannone Pessoa ha detto...

Esiste l'ignoranza e l'intelligenza, chi ha il potere di imporre la propria volonta'abusando della debolezza e iferiorita' sociale altrui mostra il proprio limite umano.... chi si prostituisce per mancanza di potere è solo una vittima del sistema.... chi rifiuta la prostituzione cercando un lavoro crea un nuovo sistema sociale....chi si prostituisce per il solo piacere non vende e non compra nulla è semplicemente una persona indipendente ma quasi sempre vincemte....ciao e a presyo.

area56 ha detto...

La prostituzione non è solo per il sesso, è anche vendere la propria dignità al primo acquirente per un favore, una raccomandazione, un posto privilegiato nella società.
Questo è il vero prostituirsi. La donna, o l'uomo, che si trova in un letto e fanno sesso in fin dei conti stanno cercando un po' di piacere per loro stessi, non fanno male a nessun'altro.
La prostituta che lo fa per lavoro è solo vittima di qualcuno, in mano a gente senza scrupoli...compresi molti " clienti".
Bel post che fa riflettere molto
Francesco

Bad Hands ha detto...

verità sacrosanta!
bellissimo pezzo, complimenti!!
avrei voluto scriverlo io! ^^

Roberta ha detto...

Risp. Only: E allora fu passato e fu pure futuro!

Risp. Pupottina: ehi, ma io devo ancora finirlo di leggere!!!

Risp. annalisa silingardi: e a furia di caramelle siamo pieni di carie ai denti!:-)

Risp.Inneres Auge: Sono già arrivati i saldi? Ehi, ma nessuno mi ha avvisata!

Risp. guglielmo: Bicchiere mezzo pieno...Mmmmm, non so!

Risp.UIFPW08: Beh, ognuno sa i fatti suoi!

Risp. fabrax: e di continuare!

Risp. Stefano: Queste sono per scelta non per caso!:-) Cmq sto bene! un abbracccio anche a te

Risp. MeryBimbaDark: Grandi e piccoli, in grande e in piccolo! baci baci

Risp. Il rospo dalla bocca larga: E perseverare?

Risp. Anonimo: Macchè, nessuno su questa terra può scagliare!

Risp.Spes: Forse...o forse è un provare eterno! Ti abbraccio forte forte

Risp.♥ Alianna ♥: Qui non si giudica, ci si associa! un bacio:-)

Risp. indierocker: è una nuova marca?:-)

Risp. Fernando pannone Pessoa: e si sa, il mondo è bello perchè è vario!

Risp. area56: e allora riflettiamo tutti...si ma allo specchio! baci baci

Risp. Bad Hands: Tutti possiamo scrivere e raccontare le stesse cose:-)
a presto!