lunedì 6 aprile 2009

...OLTRE...

Un giorno stavo passeggiando, una di quelle mattine in cui navighi senza meta e lo incontrai: era lì, a zonzo per le vie della sua esistenza colmo di sole e di mare, saturo di quel dolce profumo di vaniglia intinta in una tazza di cioccolata calda. Nei suoi occhi splendeva la voglia di respirare di correre e di viaggiare e, in pochi istanti trascorsi con lui, capì quanto fosse bello respirare e quanto fosse importante amare.
Un giorno stavo passeggiando e lui era di nuovo lì, distante da me, col sorriso che irradiava tutto quello su cui si posava; d’improvviso alcune nuvole incattivite cominciarono a rincorrersi, s’unirono tra loro creando un solo grande nuvolone nero a forma di mano che scese e con violenza lo rapì strappandolo alla terra.

Lo portò su in quella coltre azzurra e lo appese ad un pezzo di cielo, lì dove pendono e cadono tutte le stelle. Dopo quel giorno non l’ho più rivisto; ma torno ogni notte a fissare l’infinito col naso all’insù e gli parlo, gli sussurro, ci litigo, ci piango, gli sorrido. In realtà lui non mi risponde mai né si fa vedere, ma sento il suo calore che scende furtivo , s’avvicina e m’abbraccia mentre i miei occhi fissano quell’intermittente luccichio nell’oscurità:
lui non mi ha abbandonata, è solo andato a vivere un po’ più in là.

10 commenti:

#Lacrima# ha detto...

Dolcissimo..
un po' triste ma molto suggestivo.

Pupottina ha detto...

concordo con lacrima!

buon inizio settimana

^____________^

darksecretinside ha detto...

CIAO TESORO...
A ME NON IMPORTA SE E' TRISTE.
SE E' COSI' CHE TI SENTI E' QUESTO CHE IMPORTA PER ME....

HAI DESCRITTO MOLTO BENE QUELLO CHE PROVI E MI E' ARRIVATO DRITTO AL CUORE.
UN ABBRACCIO...SPERANDO PER TE, CHE LUI RITORNI A VIVERE UN PO' PIU' QUA... ACCANTO AL TUO CUORE.

Roberta ha detto...

Risp. Lacrima: Grazie mille!

Rsip. Pupottina: Grazie e buon inizio settimana anche a te!

Risp. darksecretinside: Grazie tesoro! Di solito chi lascia la terra per il cielo, non credo possa tornare! Ti mando un bacio

NERO_CATRAME ha detto...

Ti sente,ti ascolta,ti parla,perchè lui vive ancora in te.

Bari Blogs ha detto...

Rimani la mia poetessa preferita.

Roberta ha detto...

Risp. NERO_CATRAME: Delicatamente sensibile e intenso, come sempre;-) Grazie

Risp.Bari Blogs: Forse perchè sonol'unica;-)

Anonimo ha detto...

robi mandami una email e dimmi a ki ti riferisci, altrimenti mi agito
baci,ti

Massimo ha detto...

Ciao Roberta e complimenti per il tuo blog... con un pò di tempo mi rileggerò i tuoi vecchi post... mi sembrano interessanti !

Roberta ha detto...

Risp. Massimo: Grazie mille, ben approdato su questo blog! Sarà sempre un piacere leggere i tuoi commenti!