mercoledì 27 maggio 2009

Per poche notti...

Ci sono delle cose nella vita che sono belle perchè sono inspiegabili. Ti capitano quando meno te l'aspetti, ti colgono di sorpresa e ti lasciano nel cuore pochi giorni di caldi ricordi che passano dalla fremente passione alla dolce amicizia. L'affetto rimane, si rincorre per le strade della mente e si disegna sul viso un malinconico sorriso di silenti emozioni. Poche notti, poco tempo, poco spazio…ma nell’anima tanto affetto, tanto tanto tanto affetto.

12 commenti:

achab ha detto...

bello il tuo post,è vero, è come bere alla fontana invisibile e dissetarsi ugualmente,notte.

darksecretinside ha detto...

Capisco cosa intendi....
E credo che sia bello vivere e scoprire anche questo nell'altro...virtuale? vero? reale? sognato? voluto? cercato? rifiutato? che importa....importa ciò che lascia.....e che lasci qualcosa...


ps: ma come tesoro? perchè ti dice impossibile visualizzare pagina? se dovesse continuare fammelo sapere...forse è google....io per 5 giorni non sono riuscita ad entrare in nessun blog...
vedremo....

NERO_CATRAME ha detto...

ogni istante vissuto,se vissuto lascia traccia dentro di noi e quando accarezza l'anima non ha limiti ne di tempo,ne di spazio ne di luogo.Rimane parte integrante ,ricercato appunto nella malinconia,nella nostalgia,nel tocco reale e presente che sembra ancora impossibile da crederci

Lucid dream ha detto...

Una passione breve è il prototipo del piacere perfetto:" è deliziosa e ti lascia sempre un pò insoddisfatto", ma non credo si possa passare dalla passione, sopratutto se consumata e soddisfatta, alla amicizia. Mi sembra che la passione tenda a bruciare ogni altro sentimento, impedendo il nascere di altre emozioni che non siano quelle del desiderio.

Vale ha detto...

condivido pienamente... specialmente in questi giorni... ;)

Inés ha detto...

..sì, riesco quasi a toccare con mano le parole che hai scritto. Mi appartengono fortemente: passione, desiderio, follia..giorni vissuti intensamente, come fossero gli ultimi.. e lo sono di più adesso, che, inaspettatamente, stanno incidendo segni dolorosi nella mente e nel cuore..

Uno spicchio di cuore ha detto...

Ciao Roberta, mi ritrovo moltonel bellissimo pensiero che hai scritto.
Anzi vi ritrovo un particolare periodo della mia vita ormai passato ma sempre vivo dentro me
Un abbraccio
Simona

*Vale ha detto...

...poche notti per condensare le emozioni!
:)

Gisy ha detto...

Le cose migliori che ci capitano nella vita son quelle inspiegabili che ci riempiono l'anima...

g :)

Marcus ha detto...

E' il bello (e il brutto) di vivere il momento con il massimo dell'intensità possibile. E' qualcosa di magico... E' la vittoria del rimorso sul rimpianto!

Roberta ha detto...

Risp.achab: I modi per dissetarsi cambiano in base agli organi che coinvolgi!

Risp.darksecretinside: si, l'importante è che non lasci qualcosa di pericoloso;-)
Ps.Ogni tanto ho qualche problema...bho!

Risp.NERO_CATRAME: Profetico, come sempre:-)

Risp.Lucid dream: Dipende dalle persone, ma è facile che la passione e l'affetto si tramutino in amicizia se non c'è amore!

Risp.Vale: Beh, allora goditela:-)

Risp. Inés: Vivili finchè puoi...

Risp. Uno spicchio di cuore: Sarà anche passato, ma ne può nascere un altro;-)
Una abbraccio

Risp.Vale:Le emozioni e gli amplessi! ahahaha!

Risp.Gisy: Soprattutto sono quelle che ti danno meno problemi!

Risp.Marcus: Rimorso...no...al massimo ri-mordo!

Massimo ha detto...

Capita troppo poche volte Robertina... troppe poche volte !